Coronavirus: la grandezza degli italiani si esalta nei momenti difficili

di Massimo Tommasini
0 commento
Parabiago

Il Covid-19 Coronavirus, devastante sotto tutti i punti di visti, ha avuto però il merito di far emergere il lato umano e solidale degli italiani, come è successo, per fare un esempio, ma ve ne sono tanti in giro per la penisola, con le botteghe di quartiere di Parabiago a Milano, le quali si sono unite per consegnare pane, frutta e verdura, salumi e formaggi a domicilio dei clienti in questa delicata fase di emergenza.

La consegna viene fatta nella zona di Parabiago e dei paesi limitrofi

Matteo Cunsolo

Matteo Cunsolo

«In questo momento di emergenza sanitaria abbiamo attivato un servizio di consegna a domicilio, con nessuna spesa per la consegna. Il nostro obiettivo è anche quello di lanciare un monito: rispettiamo le normative, ma rimaniamo uniti».

Matteo Cunsolo, panificatore di Parabiago, ha proposto l’idea di creare un gruppo di botteghe di quartiere offrendo di portare il pane e altri lievitati, oltre a frutta e verdura, formaggi e salumi direttamente a casa dei clienti.

«In questo momento di emergenza ognuno ha una responsabilità nei riguardi della comunità in cui vive. Abbiamo accettato con entusiasmo la proposta di Matteo – hanno detto Giovanni e Piergiuliano Di Rossi di “Parma in tavola”, negozio di Parabiago specializzato nella vendita di formaggi, salumi e prodotti tipici – in questo difficile momento per la nostra comunità, anche un piccolo gesto come questo può contribuire a rafforzarci, a renderci meno soli».

frutta e verduraAntonio e Luciana Di Pauciullo di “Ideal frutta” partecipano al progetto: «Portiamo pane, verdura, salumi e formaggi a chi non rinuncia ai prodotti freschi, senza alcuna spesa aggiuntiva: un piccolo atto di responsabilità, il nostro personale contributo per cercare di mantenere quella sensazione di quotidianità, anche se sappiamo sia solo una parvenza, che accompagna la vita delle persone anziane e che è stata stravolta da questa situazione».

L’iniziativa è stata avviata mercoledì scorso e sarà prorogata, salvo disposizioni differenti, fino al termine dello stato d’emergenza; riguarderà tutta la zona di Parabiago e paesi limitrofi.

panini«Il pane così come gli altri prodotti saranno consegnati personalmente da me oppure dagli altri colleghi – ha spiegato Matteo Cunsolo titolare de La Panetteria, Presidente dell’Associazione Panificatori Confcommercio di Milano e Province e Segretario Richemont, il quale in passato ha già avviato azioni personali di solidarietà verso realtà che si occupano di assistere soggetti più deboli – L’obiettivo oltre a dare il nostro personale contribuito in una situazione d’emergenza, è di portare il pane buono del fornaio, la frutta e la verdura fresca, formaggi e salumi ai clienti che abitualmente si rivolgono al nostro forno, al negozio di frutta e verdura e al salumificio e che, in questi giorni, sono impossibilitati ad uscire di casa nel rispetto delle norme vigenti e per tutelare la propria incolumità. Ogni giorno entro le 9.30 di mattina raccoglieremo gli ordini e, a turno, ci recheremo a casa di chi ha fatto richiesta per le consegne. Indosseremo guanti e mascherina, rispettando le norme di sicurezza e di distanza».

Info. 0331553172 La Panetteria, 0331371599 Ideal Frutta, 0331490154 Parma in Tavola

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405