Le Ricette di Isa: la Sardenaira, specialità tipica di Sanremo

di Isabella Ligi
0 commento

Oggi siamo in Liguria e vi presento la Sardenaira, ricetta di un’ottima “pizza rossa” assaggiata proprio in occasione di una breve vacanza nel ponente ligure durante le festività natalizie.

La Sardenaira è una specialità della tradizione sanremese, una variante della più classica focaccia, alta e soffice.

Il nome deriva dal fatto che un tempo, infatti la preparazione risale al 1500, veniva condita con le sarde, che sono state successivamente sostituite con le acciughe sotto sale.

L’impasto è simile a quello della pizza, ma viene infornato in una teglia di alluminio rettangolare, condita con salsa di pomodoro verace, acciughe, olive taggiasche, capperi e origano. Qualcuno ci aggiunge anche la cipolla secondo il gusto.

È perfetta in ogni momento della giornata; difficile passare per Sanremo e non fare tappa in una tavernetta tipica ad assaporarla.

Nell’impasto andrà aggiunto un ingrediente che farà la differenza: una patata; una sola basta per dare all’impasto una consistenza diversa più morbida e avvolgente.

Per preparare la Sardenaira ci serviranno:

Ingredienti per 8 porzioni

Per l’impasto

500g farina 00 – 300ml acqua – 50ml latte – 60ml olio extravergine di oliva – 1 patata bollita – 1 panetto di lievito di birra fresco – un pizzico di sale

Per il condimento  

1 Bottiglia salsa di pomodoro verace – 15 olive taggiasche – 1 cucchiaino di origano – 5 acciughe sott’olio – 30 g capperi dissalati – 30g olio extravergine di oliva – 1 pizzico di sale fino.

Preparazione

Iniziamo preparando l’impasto, facendo sciogliere il lievito in 50ml di latte tiepido con un cucchiaino di zucchero semolato che aiuta la lievitazione.

In una ciotola uniamo gli ingredienti in quest’ordine: farina, patata schiacciata, il lievito sciolto nel latte, l’acqua, l’olio extravergine d’oliva e per ultimo il sale. Iniziamo ad impastare energicamente per almeno 10 minuti, fino ad ottenere un panetto compatto e ben amalgamato.

Lasciamolo nella ciotola coperto con pellicola trasparente a lievitare per almeno 3 ore. Questo impasto necessita di una lievitazione particolarmente lunga. Più lievita e più risulterà digeribile. Trascorso il tempo di lievitazione, ungiamo la teglia di alluminio, dal formato 30×40 e stendiamo l’impasto con i polpastrelli delle dita, lasciando dei piccoli solchi.

Facciamo lievitare per un’altra ora. Trascorso il tempo necessario, incominciamo a scaldare il forno a 200° e intanto condiamo la nostra Sardenaira con la salsa di pomodoro già condita con olio evo, aggiungiamo l’origano, le olive e le acciughe tagliate a filetti o pezzetti e i capperi.

Inforniamo a 200° per circa 30 minuti, fino ad ottenere una leggera doratura. Serviamola ancora tiepida e buon appetito!

 

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405