Il San Valentino della Fabbrica di Cioccolato Gay-Odin

di Francesca Sepe
0 commento

Con le creazioni di cacao criollo della antica Fabbrica di Cioccolato Gay-Odin dichiarare il proprio amore non è mai stato così semplice e goloso. Con l’approssimarsi della festa degli innamorati le maestranze dello storico opificio partenopeo – che vanta dieci punti vendita tra Napoli, Milano e Roma – si dedicano alla lavorazione di cuori di ogni dimensione: tutti decorati, farciti di creme e incartati a mano come vuole la tradizione.

Segno di galanteria e romanticismo, il cioccolato è un dono da sempre associato all’amore e alla passione. Quello della Gay-Odin in particolare è perfetto per i palati golosi ed esigenti che desiderano lasciarsi conquistare da un prodotto di alta qualità, lavorato in maniera gentile e arricchito con materie prime accuratamente selezionate.

Cacao pregiato per dichiarare il proprio amore

I cuori di San Valentino Gay-Odin sono disponibili in differenti gusti e grandezze: ci sono i Cuori Decorati pensati per essere personalizzati su richiesta dei clienti con dediche e disegni in glassa di zucchero realizzati a mano libera dai maestri decoratori dell’azienda; i Cuori di Cioccolato Foresta raffinate sculture di cioccolato avvolte in sottili rami di Cioccolato Foresta al latte o fondente e i Cuori Pralinati pensati per chi ama unire alla scioglievolezza del cacao la croccantezza delle nocciole di Giffoni.

Minimal ed eleganti anche le confezioni regalo, scatoline ripiene di Cuoricini farciti con crema gianduia o alla ghianda ricoperti da una sottile sfoglia di cioccolato fondente e avvolti in carta stagnola rossa.

Infine le intramontabili Tavolette di cioccolato della casa che, in omaggio agli innamorati di tutta Italia, si vestono a festa con estratti di canzoni, frasi d’amore e aforismi pensati per conquistare proprio tutti.

In occasione di San Valentino sulle pagine social della Gay-Odin verrà lanciato “L’amore nel tempo”: uno storytelling pensato per coinvolgere il pubblico attraverso call to action che invitano il pubblico a raccontare le proprie esperienze amorose al fine di riscoprire tutte le storie che si celano dietro ad un bacio, una dichiarazione, un incontro e soprattutto ad un regalo di cioccolato.

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405