Ad Ascoli Piceno ecco Rosso Vitae. Storie di donne e di vino

di Massimo Tommasini
0 commento
Rosso Vitae

Ascoli Piceno, Polo Culturale Sant’AgostinoSabato 25 novembre, giornata nazionale contro la violenza sulle donne, appuntamento ad Ascoli Piceno presso il Polo Culturale Sant’Agostino con “Rosso Vitae. Storie di donne e di vino”.

A partire dalle 17:30 un susseguirsi di momenti di confronto tra donne del mondo del vino, performance artistiche e degustazioni di vini rossi di produttrici del Piceno. A curare l’iniziativa, patrocinata dal Comune di Ascoli Piceno, l’Associazione Italiana Sommelier delegazione Ascoli Piceno.

rosso vitaeLa violenza di genere rappresenta una delle principali cause di morte in tutto il mondo, senza distinzione di età, classe sociale e livello d’istruzione. In Italia ogni due giorni una donna viene uccisa per mano del proprio compagno o ex.

Da qui l’idea di un evento di sensibilizzazione contro questo fenomeno così diffuso. A dare un contributo nel corso del dibattito le donne dell’associazione Le donne del vino e alcune tra le principali produttrici vitivinicole del territorio che, oltre a descrivere il proprio vino, lanceranno un messaggio positivo di resistenza e resilienza di fronte alla violenza.

Articolate

Coinvolte nella manifestazione anche la Frida Art Academy e Articolate, perché – come spiegano gli organizzatori – dove non arrivano le parole sopraggiungono con efficacia le arti figurative. Il collettivo donne della Frida interverrà con una performance incentrata sul tema del rispetto inteso in senso universale attraverso un’azione collettiva altamente evocativa. Le allieve della Frida Art Academy si erano già espresse lo scorso luglio sul tema della violenza di genere con la mostra “Ecce Ancilla”, una raccolta di sei opere, alcune delle quali saranno esposte negli spazi dedicati alla degustazione. Articolate, scuola di danza diretta da Federica Zeppilli, inaugurerà l’evento.

Non è la prima volta che la compagnia affronta un tema delicato come la violenza contro le donne: una performance dedicata alle proteste in Iran e ai diritti violati delle donne durante il festival DAT portò le danzatrici della scuola a partecipare al Premio Bellisario trasmesso lo scorso giugno su Rai1.

L’ingresso è ad offerta libera (minimo € 10,00). Il ricavato sarà devoluto al centro antiviolenza “Donna con te” gestito dalla cooperativa On the Road di San Benedetto del Tronto e utilizzato per progetti volti a promuovere l’empowerment femminile e superare la violenza di genere.

Con tastevin e papillon rosso per l’occasione, accanto ai sommelier AIS sabato a curare il servizio ci sarà anche uno staff speciale, i ragazzi della locanda Centimetro Zero di Pagliare del Tronto protagonisti qualche mese fa di Diversamente sommelier”, un progetto curato dall’AIS di Ascoli Piceno a sostegno dell’avviamento professionale di giovani con disabilità interessati a intraprendere una carriera nel settore dell’ospitalità.

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405