A tutto Quor, perché per far vino ci vogliono tempo e passione

di Massimo Tommasini
0 commento
A tutto Quor, perché per far vino ci vogliono tempo e passione

Sarà disponibile in tempo per il brindisi di Natale il nuovo Quor Franciacorta della cantina La Montina.

A tutto Quor, perché per far vino ci vogliono tempo e passioneQuor è cuore, ed è scritto così perché nasce da un errore ortografico di nonno Fiore, padre dei tre fratelli Vittorio, Gian Carlo e Alberto Bozza, fondatori de La Montina.

Quando si decide di fare ordine nei cassetti quasi sempre si scova qualcosa di dimenticato da tempo, ha affermato Michele Bozza, Marketing & export manager dell’azienda. Così è successo quando abbiamo svuotato i profondi cassetti della vecchia scrivania di nonno Fiore, dove abbiamo trovato delle fotografie, dei documenti, ma soprattutto abbiamo trovato delle lettere che ci hanno mostrato un lato diverso del nonno. Il lato più intimo e sensibile di un uomo, che ricordiamo sempre come gran lavoratore e mai come uomo innamorato. Le lettere infatti sono tutte indirizzate a nonna Gina, compagna di vita e madre dei suoi 7 figli. I messaggi sono semplici, scritti in un italiano profondamente influenzato dal dialetto bresciano, ecco perché QuorIn una di queste corrispondenze scrive infatti Fiore:Ho tanta voglia di abbracciarti. Te e i nostri amati figli, siete sempre nel mio quor”.

Quor, l’emozione dei vignaioli convinti

A tutto Quor, perché per far vino ci vogliono tempo e passioneDal ritrovamento di queste lettere è nata la voglia di creare un prodotto che racchiuda in sé la stessa emozione degli innamorati, dei vignaioli convinti, degli amanti della vita e della famiglia.

Un pensiero dedicato e da dedicare a chi sa apprezzare il fascino dell’attesa, per godere della piena soddisfazione; un vino che rappresenta la passione, l’amore che cresce e muta nel tempo.

Quor, 2910 giorni di attesa in cantina

A tutto Quor, perché per far vino ci vogliono tempo e passione2910 sono i giorni che questo vino ha passato sui lieviti, sotto lo sguardo attento degli operatori, nella penombra della cantina. 
Cadenzati e minuziosi assaggi hanno portato al risultato finale, un Franciacorta Extra Brut di struttura e complessità avvolgente; un vino che stupisce ad ogni sorso per il bouquet di profumi intensi e persistenti che regala.

A tutto Quor, perché per far vino ci vogliono tempo e passione

La bottiglia è vestita di un bianco perlato, caratterizzato da una trama scritta a mano, a ricordare la calligrafia delle lettere di nonno Fiore; protagonista al centro dell’etichetta, in un rosso intenso, è semplicemente Quor 2910. A completare il packaging del nuovo prodotto, una scatola litografata coordinata alla bottiglia.

Un’idea regalo perfetta per chi cerca pensieri autentici da donare a chi gli sta a Quor; prodotto in tiratura limitata, il nuovo nato in cantina La Montina, in Franciacorta sarà disponibile a partire da dicembre 2018, appena in tempo per i brindisi di Natale e Capodanno.

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405