A tavola con Fosca: Luccio e Topinambur

di Fosca Maurizzi
0 commento
Luccio e Topinambur di Nadia, chef della cantina Bulgarini

Luccio e Topinambur sono due ingredienti base di due ricette, scelte fra le Ricette Luxury Wine Experience della Cantina Bulgarini che ci sono stata gentilmente offerte da Nadia Covallero, chef della Casa.

Lugana doc-60mesi-

Lugana doc-60mesi-

Luccio alla Portesina

ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di luccio
  • 100 g acciughe sotto sale
  • olio extravergine qb
  • 1 stecca di cannella
  • mezzo succo di limone
  • 500 g di polenta di Storo
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 foglia di alloro

Luccio alla Portesina: esecuzione

  • Cuocere a vapore il luccio per una ventina di minuti o più a seconda della dimensione
  • In seguito diliscarlo e metterlo in una terrina
  • Condirlo con la cannella e succo di limone
  • Soffriggere le acciughe tritate in olio e aglio
  • Lasciare riposare per qualche ora
  • Servire con polenta fresca.

Questa è un’antica ricetta dei pescatori di Portese del lago di Garda.

Si consiglia di abbinare il piatto allo Spumante Lugana Doc Brut Metodo Classico 60 mesi.

Ecco di seguito una seconda semplicissima ricetta che colpirà i vostri ospiti.

Vellutata di topinambur con frutta secca

 LUGANA-CAVAIBO-2022


LUGANA-CAVAIBO-2022

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di topinambur
  • 4 fiori di topinambur
  • 1 litro di latte fresco
  • 250 g di panna
  • 50 g di noci
  • 50 g di mandorle
  • 50 g di arachidi
  • 50 g di bacche di Goji
  • Sale e pepe qb

Vellutata di topinambur: preparazione

  • Pelare i Topinambur (tranne due da lasciare da parte)
  • Farli a tocchetti
  • Metterli in una casseruola con un litro di latte e 250 g di panna, salare e pepare
  • Cuocere per circa un’ora e trenta
  • Passarli al frullatore per ottenere una crema liscia e regolare di sale e pepe
  • Tagliare la frutta secca e tostarla in padella
  • In seguito tagliare sottilmente, con l’affettatrice, i due topinambur con la buccia
  • Friggerli in olio di arachidi
  • Versare in un bicchiere la vellutata così ottenuta con la frutta secca e i topinambur fritti.

Il topinambur ha molte proprietà tra le quali quella di ridurre l’assorbimento del colesterolo e degli zuccheri.
Si consiglia di abbinare il piatto al vino Ca’ Vaibò Lugana Doc Superiore

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405