Prodotti tipici locali: le Ceppe di Civitella del Tronto

di Massimo Tommasini
0 commento

Le Ceppe sono il piatto tipico che rappresenta il “simbolo” di Civitella del Tronto, in provincia di Teramo, in Abruzzo; si tratta di una delle paste abruzzesi fatte in casa più buone in assoluto e più a rischio di estinzione di altre, per la complessa manualità della preparazione, frutto di tradizione e di esperienza che purtroppo le nuove generazioni lasciano cadere nel dimenticatoio.

La preparazione

Per la loro preparazione si deve sistemare la farina a fontana e si lavora la pasta aggiungendo le uova e l’acqua, fino ad ottenere una massa tenera che si lascia riposare in una terrina unta d’olio per circa mezz’ora.

La pasta va poi suddivisa in tanti pezzetti uguali, lunghi circa 15 cm ognuno e avvolti singolarmente intorno ad un sottile ferro da calza in modo da ottenere una specie di lungo maccherone col buco.

Quindi le Ceppe si cuociono per 15-20 minuti in abbondante acqua molto bollente e, una volta scolate, si servono con il classico ragù di carni miste, spolverate con dell’ottimo pecorino, oppure, quand’è la stagione, con funghi porcini e provola.

Alle sue Ceppe, Civitella del Tronto dedica anche una riuscitissima Sagra autunnale.

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405