Premio Iolanda 2020, vincono Enrico Pandiani ed Eleonora Guerini

di Massimo Tommasini
0 commento
Enrico Pandiani premiato da Iolanda Ferramosca e Vera Slepoj

“Il gourmet cena sempre due volte”, del giallista torinese Enrico Pandiani, e “Il grande libro illustrato del vino italiano” di Eleonora Guerini, già curatrice della guida I Vini d’Italia del Gambero Rosso, si sono aggiudicati il Premio Iolanda 2020, primo concorso letterario nazionale dedicato esclusivamente ai libri di cucina e di ricette che quest’anno, alla sua terza edizione, si è arricchito di un’apposita sezione dedicata alla letteratura del vino e di un altro riconoscimento riservato alla cucina del benessere con il premio “Giuseppe da Re”, attribuito al libro “La dieta mediterranea alcalina per essere longevi e in salute” dei pugliesi Rocco e Giuseppe Palmisano, consegnato ai vincitori da Benedetto Cavalieri.

Premio Iolanda 2020 a Santa Maria di Leuca

Enrico Pandiani premiato da Iolanda Ferramosca e Vera Slepoj copia

Enrico Pandiani premiato da Iolanda Ferramosca e Vera Slepoj

La consegna dei tre riconoscimenti è avvenuta a fine settembre a Santa Maria di Leuca, nel Salento, nello splendido giardino ottocentesco della dimora di charme sul lungomare Villa La Meridiana, alla presenza di colei che ha ispirato l’iniziativa: Iolanda Ferramosca, che ha premiato personalmente il vincitore e che è ancor oggi l’infaticabile animatrice ottantacinquenne del ristorante che da lei prende il nome, la Trattoria Iolanda di Lucugnano (Lecce). I vincitori di ciascuna categoria hanno ricevuto un’opera bronzea realizzata per l’occasione dal maestro Gianni Cudin.

Realizzato quest’anno in collaborazione con il gruppo Caroli Hotels, proprietario di uno degli edifici simbolo di Leuca, Villa La Meridiana, appunto, il Premio, ideato da Vera Slepoj e Davide Paolini, ha come obiettivo la valorizzazione degli scrittori e di tutti coloro che si impegnano a promuovere i valori legati al mondo e alla tradizione della cucina italiana.

Dopo il successo dell’anno scorso, che ha visto la partecipazione di decine di case editrici e di scrittori provenienti da tutta Italia, l’iniziativa ha inteso anche in quest’anno di grandi difficoltà generali ribadire a maggior ragione la sua missione: valorizzare la grande tradizione gastro-enologica italiana e celebrarne i rituali che si tramandano di generazione in generazione.

Vera Slepoj e Benedetto Cavalieri premiano Rocco Palmisano

Vera Slepoj e Benedetto Cavalieri premiano Rocco Palmisano

La cerimonia di premiazione, che ha visto riconoscimenti anche per i libri di Rossana Bettini “E’ autentico cioccolato” (“Eccellenza gourmet”), “A tavola con i Romani” di Liliana Caruso (“Cucina educativa”), “La cucina pugliese e… di Nonna Fulvia” di Fulvia Fiorino (“Le ricette della memoria”), si è conclusa con un piccolo sipario musicale a cura di due musicisti di fama internazionale: il violinista Paolo Tagliamento, unico italiano vincitore del prestigioso Premio Lipizer e il chitarrista Massimo Scattolin, allievo di Andrés Segovia.

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405