Il Villaggio Tirolese di Arezzo: ottava edizione da record

di Francesca Sepe
0 commento

Il magico Villaggio Tirolese d’Italia ad Arezzo nella splendida Piazza Grande: la grande novità è la data di chiusura dei Mercatini di Natale, a grande richiesta andranno avanti fino a lunedì 1 gennaio 2024!

Un prolungamento eccezionale per questa edizione, che si conferma come unica e straordinaria.

Unico, originale, caratteristico e sempre più magico. L’edizione 2023 sarà ancora più scintillante: Arezzo ospiterà il più grande Villaggio Tirolese d’Italia con un programma ricchissimo di eventi e attrazioni.

Il mercato natalizio, tre baite dei sapori per la degustazione di prodotti tipici, il big lights show con le proiezioni sui palazzi di Piazza Grande, il Christmas Gardenar con gli abeti, le piante e le idee green e i tour guidati alla scoperta di Arezzo con gli speciali pacchetti “Natale ad Arezzo”.

Le Baite del Gusto

Brezel, raclette, formaggio fuso, polenta e il famoso stinco arrosto, le Baite del Gusto Tirolesi, caratteristiche casette di legno attrezzate per la degustazione di prodotti tipici per l’edizione 2023 sono addirittura 3, tutte provenienti dal Tirolo.

Nella calda atmosfera di piazza Grande si assaggiano le migliori birre artigianali del Tirolo e i piatti tipici tirolesi: brezel farciti, panini con hamburger e salsiccia tirolese, spatzle, polenta, canederli e il famoso stinco arrosto. Un mondo di gusti e sapori che allieterà il soggiorno.

La casa di Babbo Natale e la Lego Brick House

Non mancano le due attrazioni di punta del Natale di Arezzo: la Casa di Babbo Natale, che si fa più ancora più grande ed accogliente all’interno del Palazzo di Fraternita in piazza Grande e la Brick House, la casa Lego di Natale nella splendida Galleria d’Arte Contemporanea di piazza San Francesco.

Tre piani di opere d’arte in stile, con grandi installazioni, mosaici e moc interamente realizzate con i mattoncini più famosi al mondo.

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405