A Gallipoli ecco il Fish and Gin Festival

di Massimo Tommasini
0 commento
Fish and Gin Festival

GallipoliIl “Fish and Gin Festival” di Gallipoli, nel Salento, dal 14 al 16 luglio, dedicato al Gin e alle sue tante declinazioni coinciderà quest’anno con l’inaugurazione del parco eventi più famoso del sud Italia, pronto a ospitare con il suo spazio di oltre 20mila metri quadrati oltre 200 etichette di Gin da tutto il mondo.

Fish and Gin FestivalNon mancherà uno street food riservato principalmente ai sapori del mare, con stand di produttori locali e affermati ristoratori per gustare succulenti hamburger di mare gourmet, invitanti primi di mare, gustose fritture di pesce, ricercato sushi, freschi poke e praticissimi fish&chips, senza dimenticare il menu bimbi e offrendo inoltre scelte vegane e gluten free, piatti di terra con panini gourmet, braceria, pucceria e prodotti tipici, patatine fritte di ogni genere e tipo e una grande varietà di dolci, con gelato artigianale, crepes, granite siciliane, brioche con tuppo e tanto altro. Il tutto accompagnato da live e djset, animazione per bambini, luna park e mercatini.

Fish and Gin FestivalNovità della terza edizione le 9 Masterclass, tre al giorno per tre giorni dalle 19 alle 21, dedicate a gin e mixology, con approfondimenti storici e tecnici sulle migliori realtà internazionali del settore, curate da tre ospiti diversi ogni volta e rivolte a operatori del settore e appassionati, totalmente gratuite.

Le degustazioni di un numero di gin raddoppiato rispetto alla seconda edizione andranno ad innaffiare una grande varietà di piatti del mare, senza però tralasciare il divertimento.

Fish and Gin FestivalCi saranno 15 stand, con 200 etichette di gin, curati dai più importanti importatori nazionali di spirits, in cui le degustazioni saranno accompagnate dalla presentazione e dal racconto del prodotto a cura dei brand ambassador e degli stessi produttori, in uno spazio ad hoc completamente dedicato all’approfondimento e alle novità del settore.

Tra questi anche quello di Extravirgin che proporrà il 1° London Dry Gin all’olio EVO BIO con una drink list speciale, una masterclass a cura di Matteo Di Ienno ed un progetto di gin pairing con uno dei food truck storici pugliesi.

Tre giornate tra stand, musica e divertimento in cui approfondire la conoscenza del celebre distillato di bacche di ginepro, protagonista di una storia centenaria e ormai diventato un componente fondamentale della sapiente arte degli spirits.

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405