Irlanda del Nord: dieci location perfette per un San Valentino indimenticabile

di Tiziano Argazzi
0 commento

Per la festa più romantica dell’anno una selezione di dieci luoghi  ad alto tasso spettacolare tra vedute e tramonti mozzafiato

 

L’Irlanda del Nord, che occupa la parte nord orientale dell’Isola di Smeraldo,  è uno dei quattro Paesi che danno vita al Regno Unito. È caratterizzata da paesaggi mozzafiato, da sempre palcoscenico perfetto per molti film, spiagge dorate e selvagge, rovine storiche dai toni fiabeschi e punti perfetti per ammirare il tramonto.

Inoltre possiede una spiccata vocazione per il romanticismo. Per tale motivo è  il luogo ideale dove  trascorrere  San Valentino, la giornata più romantica dell’anno. Per comprendere quanto possa essere scenografica la festa degli innamorati in Irlanda del Nord, ecco una carrellata di luoghi speciali.

Lough Neagh: passeggiare lontano dai sentieri più battuti

Se la pace e la tranquillità lontano dalla folla sembrano la condizione idilliaca per una pausa romantica, in Irlanda del Nord ci sono molte gemme nascoste. Ad esempio nella zona di Antrim Lough Shore si può passeggiare lungo l’incantevole litorale del Lough Neagh, il lago più grande d’Irlanda e del Regno Unito.

Altri gioielli poco conosciuti sono nella contea di Tyrone: l’antico Coyle’s Cottage, nei cui dintorni parte il tracciato della Gort Moss Walk, e il pittoresco Gortin Glen Forest Park.

Mano nella mano in riva al mare

Forse una delle esperienze più belle per San Valentino è una cosa semplice come una passeggiata mano nella mano con la persona amata lungo una gigantesca spiaggia dorata e lambita dalle onde.

In Irlanda del Nord sceglierne una è davvero difficile perché sono davvero molte ad avere caratteristiche meravigliose e uniche, che mettono questo pezzo di isola in evidenza tra i paesaggi marini di tutta l’Europa. Dovendo scegliere, da segnare in agenda sono Benone Beach, insignita della Bandiera Blu, e le baie sterminate della Murlough National Nature Reserve.

Passerella di Cuilcagh: passeggiata nella natura primordiale

Tra le passeggiate spettacolari (da 110 e lode)  si ricorda quella lungo l’incredibile passerella di legno chiamata Cuilcagh Boardwalk. Attraverso un paesaggio surreale, si arriva ad una piattaforma panoramica da cui si gode di una splendida vista su una speciale area di conservazione caratterizzata da una natura primordiale. Le grandi distese di torbiere coperte e il paesaggio calcareo formano uno scenario incredibile che sicuramente renderà memorabile l’escursione di San Valentino.

I laghi del Fermanagh: per una fuga dalla quotidianità

Il placido Lough Erne, nella contea di Fermanagh, è il luogo perfetto per una fuga dai ritmi serrati della quotidianità in occasione di San Valentino. A creare l’atmosfera giusta contribuiscono dimore signorili come le settecentesche Florence Court e Castle Coole (perfette per un afternoon tea), suggestive passeggiate come quella che si può fare nel parco dell’imponente Crom Castle o una dolce crociera, esplorando la rete acquatica che unisce i diversi bacini della zona, punteggiati di isole panoramiche.

Giant’s Causeway: il selciato del gigante

Uno dei tramonti da ricordare per sempre è quello che si può ammirare in uno dei luoghi più particolari del pianeta, nella contea di Antrim: il tratto di costa Patrimonio Unesco, chiamato Giant’s Causeway (il selciato del gigante), costellato di colonne basaltiche così precise da sembrare scolpite nella roccia.

Godersi la luce del calar della sera poggiando i piedi su queste sculture naturali è unico, anche per l’atmosfera particolare della zona piena di miti e leggende.

Mourne Mountains: panorami meravigliosi da immortalare

Se si è un anche po’ orientati a fare attività fisica, perché non andare alla ricerca del panorama perfetto da immortalare con un’ascesa sulle maestose Mourne Mountains? Non è necessario fare una particolare fatica per scoprire panorami meravigliosi: la vista più bella e panoramica è di sicuro quella che si gode dalla cima più alta, Slieve Donard. Ideale, al rientro, un trattamento wellness come un bagno di coppia alle alghe marine da Soak Seeweed Baths.

Tyrone e le Sperrins per gli amanti del turismo all’aria aperta

Un luogo ideale per gli amanti della vita all’aria aperta è la contea di Tyrone e delle incontaminate e poco battute Sperrins Mountains, dove i sentieri escursionistici attraverso i rigogliosi parchi forestali offrono un’esperienza davvero suggestiva.

Un pizzico di avventura in più la si può avere con una gita al parco tematico Todds Leap, dove sono presenti 20 tipi di attività che garantiscono una potente scarica di adrenalina.

Tempio di Mussenden e Downhill Strand

Arroccato su una scogliera che domina l’Oceano Atlantico e la dorata Downhill Strand, il Mussenden Temple, nella contea di Londoderry, è uno splendido edificio del XVIII secolo ispirato al Tempio di Vesta in Italia. Questo punto di costa speciale, immortalato anche dal “Trono di Spade”, è da molto tempo un luogo di culto per gli innamorati ed è stato testimone di molti fidanzamenti e matrimoni.

Dunluce Castle: scenografica location del Trono di Spade 

Cosa c’è di più romantico delle rovine di Dunluce Castle, sedendosi in cima alla sua imponente scogliera che si affaccia sulle onde? Anche in questo luogo sono state girate alcune riprese tra le più scenografiche di “Trono di Spade” ed è facilissimo immaginare una romantica storia d’amore ambientata tra le sue mura cinquecentesche. Pittoresco e toccante, ha ispirato, inoltre, molti scrittori tra cui Clive Staples Lewis,  creatore ed autore delle Opere di “Narnia”.

Derry: la città circondata dalle mura

Per finire ecco Derry o Londonderry (in ulster scots Derrie) è uno degli esempi più belli di città fortificata in Europa. Per questo suo tratto antico perfettamente conservato è un luogo meraviglioso per trascorrere qualche giorno in coppia, all’insegna della gioia e del divertimento. Per scoprirla si può iniziare con un tour delle sue mura risalenti a 400 anni fa, per immergersi poi nei suoi luoghi d’arte e di musica, godendo del carattere piacevolmente cosmopolita di questa città unica.

You may also like

Lascia un commento

CHI SIAMO

Il bello e il buono dell’Italia tra i sentieri del sapere e dei sapori, la cultura dei territori, la loro identità. Un viaggio alla ricerca dei gusti nascosti, quelli che non trovi ovunque. Dove andare a mangiare, come arrivarci, cosa assaporare con la certezza di indovinare e dire di aver trovato i vini migliori, i prodotti di maggiore qualità e rappresentativi di un territorio. Un viaggio della leggerezza come espressione di culture, per scoprire il valore e le eccellenze della fertilità dei luoghi, il paesaggio, i segni territoriali, degustare i frutti del lavoro delle mani sapienti di uomini e donne che fanno dell’Italia un Paese unico al mondo. Un viaggio tra le architetture rurali, le cascine, le masserie, i sentieri, i borghi, dove riscoprire antichi segni territoriali. In poche parole, un punto di riferimento per chi ama muoversi imparando a conoscere le bellezze della natura e i prodotti più preziosi che ci offre la terra e il mare. Questo vuole essere VIAGGIATORI DEL GUSTO, il web magazine dedicato al turismo enogastronomico e non solo.

Testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale di Forlì, n° 10/2018.

Direttore Responsabile Massimo Tommasini: direttore@viaggiatoridelgusto.it
Redazione: redazione@viaggiatoridelgusto.it – Tel: 335.7077010

Via Tevere n° 62 – 47121 Forlì (FC)
C.F.: TMM MSM 54A21 D704Z – P.IVA: 04294400405